Parole d’ordine? Flessibilità, ottimismo, perseveranza

Sono passati più di tre mesi dal giorno in cui l’Italia entrava nella cosiddetta fase 2. Un periodo, la fase 2, che abbiamo vissuto come il settembre dei vignaioli: la nostra vendemmia. Abbiamo raccolto i frutti di un lockdown lento, ma intenso, in cui il mondo si fermava, ma la mente era più vispa che mai. Abbiamo cercato soluzioni e alternative: volevamo davvero scovare e portare alla luce tutte le opportunità che il periodo di crisi poteva nascondere.

Ora, con un lockdown e una “vendemmia” alle spalle. Possiamo condividere il nostro bilancio.

 

Chi siamo?

Ci occupiamo di formazione, di vino, di business del vino. Eroghiamo corsi WSET (Wine & Spirit Education Trust), l’ente leader mondiale della formazione sul vino, riconosciuto dalle maggiori organizzazioni internazionali del settore delle bevande. Più di 200 studenti, tra professionisti e appassionati, si sono affidati alla nostra Academy per spaziare i loro orizzonti e aprire un ventaglio di opportunità che andassero oltre i confini nazionali.

Come si svolgevano i nostri corsi?

Il vino è condivisione. Ci crediamo fortemente. Specialmente quando si tratta di formazione, unire i percorsi di persone accomunate dalla stessa passione è importantissimo. Le lezioni non sono solo unidirezionali, sono scambio. Ci si allinea al palato dell’insegnante, si dibatte, si impara a trovare compromessi tra note di vino che ricordano profumi differenti, aromi che derivano da esperienze personali diverse. In condizioni normali, dunque, l’Academy accoglie gli studenti negli spazi wine2digital, a Verona: un grande open space con lunghi banchi che forniscono appoggio a tovagliette da degustazione, bicchieri, sputacchiere, crackers, penne e tutto l’occorrente per studenti assetati di conoscenza. Molti spazi comuni che permettono di incrociare i pensieri (non i calici, mi raccomando!) con un bicchiere in mano.

Come ci siamo ingegnati durante il lockdown?

Come tante altre scuole, anche noi abbiamo dovuto trovare delle soluzioni. Abbiamo deciso di puntare tutto sulla qualità della didattica. Ci siamo chiesti: “Come possiamo fare in modo che lo studente tragga beneficio da questa situazione così inedita?”. L’unica possibilità che avevamo era quella di traslocare online: prendere i nostri corsi, i nostri eventi e spostarli nel reticolo virtuale, una dimensione a cui volevamo però dare molta stabilità. Il nostro scopo era quello di fornire allo studente tanti più strumenti possibili per ricevere una formazione di altissima qualità, senza perdere la convivialità di un corso in presenza. 

Il 3 aprile abbiamo dunque inaugurato il nostro primo corso WSET Livello 2 Online. Un’esperienza di apprendimento interattiva, live, con una chat di supporto e con la possibilità di rivedere tutte le lezioni. Il valore aggiunto per gli allievi era proprio quest’ultimo: lo studente aveva a disposizione le videoregistrazioni suddivise per argomenti, da guardare e riguardare in qualsiasi momento. Allo stesso tempo però, godeva di una lezione live a cui poteva partecipare attivamente. Inoltre, poteva usufruire di un supporto costante tramite le chat di Zoom e WhatsApp, dalle quali l’insegnante rispondeva prontamente a qualsiasi dubbio. In contemporanea, abbiamo creato un evento virtuale con cadenza settimanale: The English Speaking Virtual Tasting, un appuntamento totalmente gratuito che riuniva appassionati e curiosi con lo scopo di degustare vini insieme, guidati dall’esperta dipWSET Educator Rebecca Lawrence.

E ora… quali sono stati i frutti di questo Lockdown?

Siamo orgogliosi di poter affermare che il nostro soggiorno online è stato un successo! Ci ha portato tanti vantaggi anche nella nostra dimensione offline che, lentamente, si sta ricostruendo. Prima di tutto, il corso WSET L2 Online ha riportato un pass rate del 100%, un risultato per nulla scontato: gli esami WSET richiedono una adeguata preparazione e uno studio considerevole. Tutti i nostri studenti hanno ottenuto la certificazione e sono in attesa del loro diploma cartaceo, un grande traguardo! 

Inoltre, eventi come il Virtual Tasting e un potenziamento dei nostri canali Social con contenuti più interattivi ci hanno permesso di affiatare la nostra community di wine lovers, che è diventata più ampia e fidelizzata. Il Virtual Tasting si è ora trasformato in Blind Tasting, un appuntamento di degustazione alla cieca che avviene ogni due settimane nella nostra sede di Verona. Una grande soddisfazione è stata quella di incontrare “dal vivo”, finalmente, tanti amici conosciuti virtualmente durante il lockdown.
Vogliamo dunque ringraziare tutti gli allievi, gli educatori, lo staff e tutti i wine lovers conosciuti che hanno permesso una vendemmia più che positiva. Grazie!

 

Prima in Italia tra le “Top Business School with Strong Global Influence”: Bologna Business School è satellite ufficiale di Italian Wine Academy. Il corso WSET è inserito nel piano di studi degli studenti iscritti al Master in Gestione d’impresa con indirizzo Food&Wine. Quest’ultimo si contraddistingue con un’impronta manageriale molto marcata e da uno sguardo sempre rivolto all’internazionalità. Questo ci accomuna e ci permette di creare una sinergia in grado di formare a 360° professionisti nelle dinamiche di mercato su scala globale.
Come partner della BBS, condividiamo l’obiettivo di creare una rapida interazione tra formazione e mondo del lavoro, offrendo i nostri corsi WSET agli studenti come potenziamento delle conoscenze di management, marketing, finanza e strategie export offerte dal Master. Il corso WSET, infatti, offre l’opportunità di imparare una metodologia e un linguaggio internazionalmente condiviso per poter comunicare il vino con una terminologia specifica.

 

L’associazione italiana sommelier del Veneto è partner di Italian Wine Academy. AIS Veneto ha visto una crescita esponenziale negli anni sia per quanto riguarda il numero degli associati sia per tutte le iniziative promosse dall’associazione. Fare parte di AIS Veneto significa essere immerso in un ambiente dinamico e trainato da una forte passione per il vino, il territorio e le sue tradizioni. Oltre a congressi, simposi e degustazioni guidate, AIS Veneto organizza corsi educativi, riconosciuti a livello nazionale per la formazione di sommelier professionisti.
Il corso WSET dell’Italian Wine Academy è da considerarsi complementare al corso AIS. WSET fornisce infatti, una visione globale del settore, con una lente sul mercato globale e sulla posizione del prodotto italiano in rapporto alle dinamiche internazionali. Per questo motivo, gli accordi dell’Italian Wine Academy con AIS permettono allo studente di poter beneficiare di una formazione completa sul vino con una riduzione sul prezzo di iscrizione.

La missione dell’Università IULM è quella di formare professionisti in grado di affrontare le sfide e cogliere le opportunità che emergono dai mercati e dagli scenari internazionali, ma è anche quella di plasmare uomini e donne consapevoli di sé e del proprio valore. Ai suoi studenti IULM garantisce un bagaglio culturale completo e una preparazione solida, mix di teoria ed esperienze pratiche: un approccio integrato rivelatosi sempre estremamente utile per inserirsi con successo nel mondo del lavoro e per realizzarsi nella vita come persona. L’Università IULM ha sempre avuto un carattere pionieristico: nel corso degli anni ha anticipato le tendenze e si è adattata ai cambiamenti, muovendosi come un interlocutore dinamico in un sistema in continua evoluzione.
Oggi è una realtà ben radicata nei meccanismi socio-economici del proprio territorio di riferimento: una condizione privilegiata che le permette di avvicinarsi a importanti realtà extra-accademiche con cui sviluppare progetti di interesse comune che producono valore aggiunto per la didattica e la ricerca.

 

FerroWine è la più grande enoteca d'Italia e si dedica a vino, birra, liquori e cibo dal 1920. Da una piccola osteria sono passati a creare la loro prima cantina, facendo il vino con le uve dei vigneti locali, per poi distribuirlo con un cavallo e un carretto! Così iniziò la storia della famiglia Ferro, che oggi distribuisce le migliori selezioni, dalle regioni del Veneto al Lazio e alla Lombardia.
Ferro Distribuzione opera fornendo bevande alcoliche per l'HO.RE.CA. (hotel, ristoranti, caffè, bar, pub, enoteche, pizzerie); il loro negozio di Castelfranco Veneto ha aperto nel 2014 e la loro sede di Jesolo ha aperto nel 2019.
Oltre a servire alcuni prestigiosi locali in Italia con le loro selezioni, offrono anche cibi raffinati, abbinamenti di vini e degustazioni; sono veramente orgogliosi di garantire la soddisfazione del cliente.

 

Spaghetti & Mandolino (per gli amici solo "Spaghetti") rappresenta la proposta culinaria d'eccellenza italiana: il tuo ecommerce di fiducia in cui puoi trovare in vendita online prodotti alimentari tipici artigianali di aziende che valorizzano ogni giorno la tradizione e i sapori autentici della nostra tavola.
Selezioniamo con cura in tutto il territorio solo il meglio delle tipicità per farti assaggiare il buono d'Italia. Il valore aggiunto di "Spaghetti" è proprio la ricerca, la selezione, l'essere diventato un punto di riferimento partendo dal basso.

Scegliendo Spaghetti & Mandolino potrai fare la spesa online di alimentari, prodotti tipici e vini e spirits in modo semplice e veloce con la sicurezza di ricevere a casa le vere prelibatezze protagoniste della Bellezza italiana in tavola. Questo perchè abbiamo e avremo sempre un occhio di riguardo per i contadini, per i giovani imprenditori agricoli che vogliono raccontare il loro rapporto con la terra d'origine e il sacrificio per aver scelto di produrre vere specialità o recuperato rarità uniche al mondo. Affidati alla qualità. Affidati a noi che amiamo gli spaghetti, certo, ma soprattutto l'idea che c'è dietro a Spaghetti & Mandolino!

 

Veronafiere organizza manifestazioni fieristiche, congressi ed eventi dal 1898. Moltiplica relazioni, connette persone, mercati e idee, attraverso format avanzati di partecipazione fisici e digitali. Veronafiere costituisce un moderno network internazionale che opera in Italia e nel mondo, per fornire a imprese e filiere industriali soluzioni innovative e su misura per il proprio business.
Punto di forza di Veronafiere è da sempre quello di essere organizzatore diretto delle proprie manifestazioni, da cui genera quasi il 90% del fatturato. Vinitaly, Marmomac, Fieragricola, Fieracavalli e Samoter sono alcuni dei prodotti di successo che riflettono una specializzazione nelle filiere legate a wine&food, agroalimentare, mondo equestre, pietra naturale e macchine per costruzioni.